mercoledì 23 agosto 2006

"Viaggio nell'est europeo parte prima: BRATISLAVA-BANSKA BYSTRICA"

Primo giorno: siamo partiti alle otto di mattina di lunedì 14, e già io e Davide non avevamo dormito, perchè abbiamo passato tutta la notte a guardare la prima serie di "Lost", che per noi è diventata una droga. La prima tappa -suicida- è stata Bratislava. Anche il nostro amico Laco ce l'aveva detto: morirete. Invece non siamo morti...Durante il viaggio musica, chiacchiere (io dormivo) nuvole che sembravano uscite da un quadro di Magritte, e tante pause, soprattutto in Austria...


Castello - Austria, 14/08/2006


Gru e cielo - Austria, 14/08/2006
Cielo e staccionata - Austria, 14/08/2006


Cielo minaccioso - Austria, 14/08/2006
Cielo minaccioso e staccionata - Austria, 14/08/2006


Sole dietro agli alberi - Austria, 200 km da Vienna, 14/08/2006
Spicchio di cielo - Austria, 200 km da Vienna, 14/08/2006


Tramonto - Austria, 200 km da Vienna, 14/08/2006
Tramonto alla finestra - Austria, 200 km da Vienna, 14/08/2006

Dopo un lungo viaggio, a mezzanotte finalmente arriviamo all'hotel, che però ha già dato via le stanze...così veniamo dirottati su un altro hotel...io faccio in tempo a scattare qualche foto dell'hotel: mi sembrava meritasse. Chissà che tipo di droga aveva preso l'architetto...


Spirit Hotel - Bratislava (SLK), 14/08/2006

Arrivati all'hotel Remy, in piena periferia, crolliamo in un coma profondo.

Secondo giorno: la nostra prima tappa è il castello di Bratislava, che sulla guida viene definito "uno sgraziato cubo marrone". Effettivamente...però si vedeva in lontananza un bosco fitto fitto, molto grande...e accanto un'orrida periferia.


Castello - Bratislava (SLK), 15/08/2006
Bosco di periferia - Bratislava (SLK), 15/08/2006


Il centro dall'alto - Bratislava (SLK), 15/08/2006 *

Giù in centro il panorama migliora un po'...


Il centro - Bratislava (SLK), 15/08/2006
Vinaren - Bratislava (SLK), 15/08/2006 *




Campanile - Bratislava (SLK), 15/08/2006
Il centro - Bratislava (SLK), 15/08/2006


Porticato - Bratislava (SLK), 15/08/2006
Lampioncino - Bratislava (SLK), 15/08/2006


Campanile - Bratislava (SLK), 15/08/2006

Verso le cinque siamo partiti alla volta di Banska Bystrica, dove ci aspettava Laco (leggasi "Lattso"), un amico di Davide...


Castello - dalle parti di Banska Bystrica (SLK), 15/08/2006
Castello + tramonto - dalle parti di Banska Bystrica (SLK), 15/08/2006


Tramonto - dalle parti di Banska Bystrica (SLK), 15/08/2006

Laco ci accoglie con altri tre amici (di cui uno, Misho, venuto da fuori apposta per noi), ci porta a Banska a caricare in macchina un altro Misho, Lenka e il suo fidanzato, dopodichè si parte per visitare un piccolo santuario su una collina...


Dietro le sbarre - dintorni di Banska Stiavnica (SLK), 15/08/2006


Pitture - dintorni di Banska Stiavnica (SLK), 15/08/2006

La sera Laco & co. ci hanno portato a Banska Stiavnica, una cittadina molto carina. Ho fatto delle foto, ma purtroppo non sono venute bene a causa della poca luce.

Terzo giorno: non avevo ancora detto dove dormivamo a Banska...in una splendida Ponyfarm! Un piccolo agriturismo in montagna (quasi una baita, per intenderci), con cavalli annessi. I protagonisti indiscussi, però, erano i pony...


Pony con ciuffo anni '70 -Banska Bystrica (SLK), 16/08/2006


Laco + cavallo - Banska Bystrica (SLK), 16/08/2006
Laco + Sissi + cavallo - Banska Bystrica (SLK), 16/08/2006

La mattina stessa Lacko ci ha portato a casa sua. Lì abbiamo conosciuto Kjangi e Giuseppina, abbiamo bevuto un ottimo caffè e chiacchierato un po' con Misho e Lenka...



Sissi + Kjangi + Giuseppina - Banska Bystrica (SLK), 16/08/2006
Insieme a casa di Laco - Banska Bystrica (SLK), 16/08/2006


Lenka - Banska Bystrica (SLK), 16/08/2006

La tappa successiva è stata un parco pieno di vecchi carriarmati...


Bambini - Banska Bystrica (SLK), 16/08/2006


Davide- Banska Bystrica (SLK), 16/08/2006
Lenka + Davide + Laco + Sissi - Banska Bystrica (SLK), 16/08/2006

Ed ecco Banska...


Chiesa - Banska Bystrica (SLK), 16/08/2006
Piazza - Banska Bystrica (SLK), 16/08/2006


Lampione - Banska Bystrica (SLK), 16/08/2006
Stele - Banska Bystrica (SLK), 16/08/2006

Verso sera Laco ci ha portati a visitare delle rovine nei pressi di Zvolen. Dopo una camminata in salita durata un'ora circa, abbiamo potuto ammirare la campagna slovacca dall'alto...


Bosco - Zvolen (SLK), 16/08/2006
In cima - Pusty Hrad, Zvolen (SLK), 16/08/2006


Rovine - Pusty Hrad, Zvolen (SLK), 16/08/2006
Tre donne - Pusty Hrad, Zvolen (SLK), 16/08/2006


Io - Pusty Hrad, Zvolen (SLK), 16/08/2006
Cielo - Pusty Hrad, Zvolen (SLK), 16/08/2006


Noi andremo laggiù... - Pusty Hrad, Zvolen (SLK), 16/08/2006
Incomprensibile - Pusty Hrad, Zvolen (SLK), 16/08/2006

La sera, stanchi e affamati, siamo andati in un ristorante che sembrava uno chalet a mangiare aluski, il piatto tipico slovacco, costituito da gnocchetti di patate ricoperti da un formaggio ricottoso con pezzetti di lardo, accompagnato da latte cagliato da bere insieme. Immagino che dal racconto possa sembrare non un granchè, ma posso assicurare che erano buoni...e che il latte cagliato ci stava a meraviglia!

Fine prima parte

*: foto scattate da Davide

24 commenti:

PennyRoyal ha detto...

..invero io vi dissi che era una droga... il 17 agosto dello scorso anno io e il mio consorte passammo la notte a guardare i primi 6 episodi... alle 4 del mattino è scattata l'idea di partire per le vacanze con pc e puntate masterizzate... ecco come abbiamo ucciso la passione. ora sto guardando la seconda serie...
Mi cale

laco ha detto...

si coreggano un paio di errori, mi raccomando: banska bystrica, non bistrica, né bistrika. poi, "laco" si legge /lattso/; si dovrebbe scrivere "lacko" per poter leggere /latsko/. e il calvario con il "castello" non è a banska bystrica ma a banska stiavnica. baci

Ottobre ha detto...

eh eh Professor Laco!
Hai visto come sono fotogenico dietro le sbarre?!

Davide

laco ha detto...

sì... ma lo correggete o no? :) e kjangi si scrive kjangi.

marcella ha detto...

Figliuolo, ho corretto quasi tutto...e se Kjangi l'hai preso dal siciliano, allora si dovrebbe scrivere proprio Chiangi...

laco ha detto...

figliuola, io ti dico che si scrive kjangi, lo devo sapere, chiedimi, so come si scrive il nome della mia cagna ;)

ancora una cosa... ma tutto è "dintorni di Banska Bystrica"?! non vi ricordate i nomi? se no, chiedetemi ;) ad es. le rovine - dintorni di Banska Bystrica = pusty hrad - zvolen

laco ha detto...

ops.. chiedimi = credimi

:D

marcella ha detto...

Va bene, ti credo.
Per il resto, posso scegliere di scrivere le didascalie delle foto come più mi piace? Non ricordo nomi scritti in una lingua tanto diversa dalla mia, e non conosco lo slovacco. Però accetto suggerimenti.

marcella

laco ha detto...

pensavo fosse meglio scriverli così come si scrivono... ma ok, non dirò più nulla. scusami.

marcella ha detto...

Mi dispiace che tu abbia preso male la mia risposta. Ovviamente accetto suggerimenti sulla grafia dei nomi, anche perchè ho una pessima memoria. Però magari il tono con cui vengono dati i suggerimenti potrebbe essere un po' più carino...non trovi?

marcella

laco ha detto...

mi dispiace che TU abbia capito male il mio tono. ok, sto zitto.

marcella ha detto...

Io non voglio che tu stia zitto... Facciamo così: io mi prendo le mie responsabilità. Ho mal interpretato le tue parole. Tu volevi scherzare, e io invece ti ho preso sul serio, nonostante le "faccine allegre". Sono pienamente convinta di questo.
Ora tocca a te...

marcella

laco ha detto...

fare cosa? non capisco scusa

marcella ha detto...

Intendo dire questo:
fra di noi c'è stato un malinteso. Non ci siamo capiti. Io mi prendo la mia responsabilità: non ho capito il tuo scherzo. Ora tu prenditi la tua responsabilità. Se pensi di averla, naturalmente.

laco ha detto...

1. non capisco quale scherzo.

2. non capisco cosa vuoi che io faccia.

Alejandro ha detto...

Ciao!! Le foto sono molto belle!!

Per Laco: Credo Marcella si sia sentita un pò offesa (ma non ne sono certo) per il tono iniziale "si corregano un paio di errori, mi raccomando" che può (a mio parere) essere interpretato in solo due modi: Ironico, il quale tutti speriamo sia stato; o Pedante, che chiunque non ti conosca, dal testo, può trarre quet'ultima interpretazione (alimentata poi dal fatto che poco dopo insisti sul corregere questi errori). Magari Marcella non ti conosce bene, tutto qui.

marco ha detto...

belle foto complimenti, bel viaggio beati voi.se posso dire la mia non prendetevela c'è stato un fraintendimento del resto, come si fa ad esprimere un tono ironico con la scrittura?E poi penso che si scivesi cos talian tu nn aprezzsi dgiusto?

laco ha detto...

hai ragione, abasolo. ho capito che può essere pericoloso essere amichevoli e confidenziali con qualcuno che "non si conosce bene". sono stato scemo, come tante altre volte.

a proposito, come va? è da tanto che non ti vedo su kgs... o sbaglio?

marcella ha detto...

Ciao Laco. Marco e Abasolo hanno fatto commenti saggi.
Per "scherzo" intendo questo: il tuo "si correggano un paio di errori", che letta così semplicemente risulta una frase PEDANTE, è da leggersi scherzosamente, allegramente...io credo. Così come le frasi seguenti.
Ciò che volevo tu facessi era che considerassi l'idea di aver alimentato il malinteso, come ho fatto io. Direi che il malinteso è nato semplicemente perchè tu ti sei preso molta confidenza con me, e io non ho voluto dartela. Ora ho capito qual'è il tuo modo di scherzare, dunque in futuro saprò che valore dare a certe tue parole.
A presto,

marcella

laco ha detto...

a me sembrava normale darti suggerimenti sulla scrittura dei nomi, pensavo anche tu volessi che fossero scritti bene, ed era normale che tu non li sapevi e io sì, mi è venuta una cosa automatica. ma hai ragione in tutto quello che hai detto nell'ultimo post. ho preso molta confidenza. è che non pensandoci nemmeno, ti parlavo come se mi rivolgessi a voi DUE, tu e davide. quindi se vuoi sentirlo, sì, il malinteso è nato qui. certo. scusami, please. mi dispiace molto sia successo questo, ci sono rimasto abbastanza perplesso. io sono così, è vero... spero che nel futuro ci potremo conoscere meglio. mi dispiacerebbe tanto se adesso dovessi esserti antipatico: io ti voglio bene anche dopo due giorni. tutto qua, spero mi sia spiegato.

a presto e buon film! ;)

marcella ha detto...

Oh, ma anch'io ti voglio bene. Anzi, VI voglio bene: a te, a Lenka, ai Mishi (si scrive così??)...siete stati così gentili e disponibili...solo che abbiamo passato poco tempo insieme, non abbastanza per farmi dire "ci conosciamo"...ma abbastanza per farmi dire "tornerò a trovarvi per conoscervi meglio".
La mia diffidenza e la tua confidenza si sono scontrate con le parole scritte, ma credo che quando ci rivedremo faranno pace immediatamente.
Caro simpatico Laco...se puoi stasera ci scambiamo le foto...scusaci per ieri, ma siamo tornati tardi. Stasera ti mandiamo un messaggio e ci vediamo su Internet.

Baci,

marcella

Cutrone ha detto...

e che laco non sa parlare un sacco di lingue compreso l'italiano per questo vi siete fraintesi
A proposito marcella bello il blog complimenti tanti

Per inciso io che sono molto piu terun di voi altri messi assieme penso che kjangi si scriverebbe come vi pare in normali occasioni e "mai vistu ne sintitu" nei rapporti della polizia (hihihi)

Ottobre ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Ottobre ha detto...

Wow, anche Cutrone: un sacco di giocatori di Go!
Per chi non conoscesse questo gioco millenario strategico-filosofico :

http://it.wikipedia.org/wiki/Go_(gioco)

Davide